COSA FAI, ORMAI QUASI NATURALMENTE, QUANDO TI SERVE UN’INFORMAZIONE?

Vai su Google dal tuo pc o smartphone e digiti l’oggetto della tua ricerca. Esattamente come fanno in tantissimi nel mondo: Google negli Stati Uniti nel 2021 ha ricevuto il 72% delle visite totali sui motori di ricerca, percentuale che sale quasi all’89% nel Regno Unito e al 95% in Italia. Percentuali da monopolio e che, se sei un professionista o un’azienda, non puoi non leggere come un’imperdibile opportunità per far conoscere i tuoi prodotti/servizi.

IL “SOGNO” DELLA PRIMA PAGINA

Immaginiamo che tu abbia un’agenzia di traduzioni legali. Come puoi far comparire la tua attività nella prima pagina dei risultati di ricerca di Google? Sì, perché è appurato che difficilmente l’utente arriva a consultare la seconda pagina e men che meno le successive… Puoi puntare ad arrivarci “in organico”, cioè riuscire a farti scegliere da Google: dovrai allora investire nell’ottimizzazione del tuo sito e dei tuoi contenuti (Search Engine Optimization) da affidare a un professionista. Attività efficace e comunque consigliata, ma dai risultati a medio-lungo termine. Se vuoi dare ora un “boost” al tuo business, il percorso più semplice e rapido è utilizzare Google ADS.

COS’È GOOGLE ADS

Google ADS è la piattaforma pubblicitaria di Google in grado di mostrare l’annuncio della tua agenzia agli utenti proprio nel momento in cui stanno cercando un traduttore di documenti legali. Ciò significa che comparirai in testa alla prima pagina dei risultati della ricerca svolta da una persona che effettivamente necessita del tuo servizio, quindi un potenziale cliente. L’annuncio può anche comparire nella parte inferiore della pagina, sopra la sezione delle “ricerche correlate”, cioè nel punto in cui l’utente si appresta ad approfondire. L’unica differenza dai risultati organici è che Google notifica che si tratta di un’inserzione pubblicitaria, premettendovi la parola “Annuncio”.

COME FUNZIONA GOOGLE ADS

Il primo passo richiesto dalla piattaforma sarà la definizione del tuo obiettivo: incentivare le vendite, ottenere lead, cioè contatti, o aumentare le visite al tuo sito. Come secondo step, dovrai indicare l’area geografica in cui vuoi mostrare il tuo annuncio, sia essa locale, nazionale o internazionale (e troverai delle opzioni per la lingua). Infine dovrai formulare il testo dell’annuncio e impostare un budget mensile che lo sostenga. Una volta approvato, l’annuncio verrà mostrato tutte le volte che un utente dell’area in cui operi cercherà un’agenzia di traduzioni legali o utilizzerà una parola chiave collegata a questo tipo di servizio. Sarà la piattaforma ad aiutarti a pianificare le keyword più pertinenti.

La parte interessante è che pagherai solo quando un utente farà clic sulla tua inserzione; tecnicamente si parla di CPC (costo per clic) e PPC (pay-per-click). In pratica, Google scalerà una somma dal tuo budget ogni volta che qualcuno aprirà il tuo annuncio. Non ci sono requisiti di spesa minima né di durata del contratto: puoi interrompere la pubblicazione degli annunci in qualsiasi momento. Fra l’altro, prima della creazione della campagna la piattaforma ti mostrerà una stima dei risultati in base al budget pubblicitario che intendi impostare.

LE ALTRE OPPORTUNITÀ DI GOOGLE ADS

Google ADS non interviene solo nelle pagine dei risultati di ricerca ma permette anche di attuare campagne sulla Rete Display e su YouTube. Nel primo caso, il tuo annuncio dovrà avere un formato grafico e comparirà, sotto forma di banner, su siti e app. Nel secondo caso, il tuo annuncio sarà un video che apparirà all’inizio o durante la riproduzione di contenuti. Potrai pagare anche in base a quante volte viene mostrato il tuo annuncio (costo per impressione) o quando l’utente guarda il tuo video.

I VANTAGGI DI GOOGLE ADS

Abbiamo già detto della visibilità che Google ADS offre agli annunci. A questa possiamo aggiungere la semplicità dell’impostazione di target e obiettivi e il completo controllo dei costi, con l’opportunità di ottenere discreti risultati pur con budget modesti. L’utilizzo di Google ADS è alla portata anche di chi non è esperto (la piattaforma mette a disposizione una procedura manuale per la creazione degli annunci) ma un professionista saprà indicarti le modalità più efficaci per sfruttare al massimo le funzioni e le potenzialità della piattaforma.

Hai trovato interessante questo articolo?

Contattaci per una consulenza.

Contact us