Hai presente quella sorta di fobia generata da un prodotto di cui parlano tutti ma che non si trova? Ed è proprio perché non si trova che, molto spesso, lo vuoi. Ci sono casi più eclatanti di altri, ma è un fenomeno più diffuso di quanto si pensi. Ti sarà senz’altro capitato di voler comprare un capo proprio nel colore esaurito (anche se è arancione e non ti è mai piaciuto l’arancione) o di essere attratto, tra decine di modelli, solo da quello sold out… ti capisco, quello sì che era bello.
Pochi mesi orsono è successo addirittura che la gente si accapigliasse per aggiudicarsi delle scarpe gialle, blu e rosse (sì, tutti i colori nella stessa scarpa!) per un unico inspiegabile motivo: se ne è parlato, qualche personaggio le ha indossate (influ-marketing power) e poi sono sparite dal mercato. Era proprio questa in partenza la strategia del brand oppure una serie di circostanze hanno creato il fenomeno e poi è stata cavalcata l’onda? Non ho una risposta, ma chapeau in entrambi i casi. Le strategie di marketing più efficaci nascono anche dalla capacità di seguire il flusso. Osservare e agire il più velocemente possibile.

Tutti pazzi per un pacco di gnocchi.
A tal proposito, vi racconto una storia interessante che stiamo vivendo live proprio in questi giorni in agenzia. Qualche mese fa abbiamo accompagnato sul mercato il lancio di un prodotto innovativo: gli gnocchi di cavolfiore di Zini. Un’azienda B2B che di tanto in tanto si affaccia al canale retail con qualche prodotto #salvalavitaincucina. Ci siamo occupati di tutto, dal packaging alla strategia di marketing e comunicazione. E abbiamo gioito insieme al cliente quando una nota, notissima, catena di supermercati li ha messi a scaffale.
Abbiamo attivato una campagna di digital marketing serrata. Influencer included, ovviamente. Un prodotto azzeccato con una strategia di comunicazione azzeccata, un binomio bomba: è esploso il caso. Ad oggi è in corso una vera e propria lotta ad accaparrarsi l’ultimo pack. Infatti, dopo mesi di successo, sono praticamente introvabili. Perché? Il supermercato ha deciso di metterli “in pausa” per il periodo estivo (e sarebbe da studiare una case history anche su questo tema) …ma i consumatori li cercano e li vogliono! La mia collega social media manager è letteralmente sommersa dai messaggi. Nell’attesa che qualcuno mi illumini sulle ragioni di certe scelte, mi ritiro con il mio team per organizzare al cliente l’apertura di un’e-commerce in tempi record. In modo da cavalcare l’onda ed evitare che gli utenti si scambino su ebay gli gnocchi a 100 euro al pacco, come minacciano scherzosamente di fare. E come del resto è già successo in passato con le famose scarpe gialle rosse e blu.

© Copyright Next Concept Srl.